Ombrelloni a palo laterale

L'evoluzione del sistema di apertura-chiusura abbinato all' esigenza di avere lo spazio ombreggiato libero da ingombri, hanno portato alla nascita degli ombrelloni a palo laterale; un esempio di questi nuovi sistemi di copertura sono l'ombrellone Ischia e l'ombrellone Rodi.
Entrambi hanno la possibilità di ruotare attorno alla base. La differenza tra le due tipologie di palo laterale è data dalla posizione a riposo del cappello; nel caso del modello pensile si posiziona in corrispondenza dello sbalzo, mentre nel modello retrattile, viene portato sulla base affiancato al palo verticale. L'ombrellone a palo decentrato riesce a collocarsi in ogni contesto grazie alle moltissime possibilità di combinazione tra misure, forme, materiali e colori.


Real Time Analytics